Condividi

Generali: teleconsulto medico gratis in Italia

Il servizio è offerto da Generali Italia, Alleanza e Genertel, nell’ambito dell’iniziativa #InsiemeGeneriamoFiducia

Generali: teleconsulto medico gratis in Italia

Un’equipe di oltre 100 medici per l’ascolto, l’informazione e la diagnosi sarà a partire da mercoledì 15 aprile messa gratuitamente a disposizione di 500.000 clienti in Italia attraverso il teleconsulto, offerto da Generali Italia, Alleanza e Genertel. L’iniziativa rientra nel Fondo Straordinario Internazionale di Generali, che stanzia fino a 100 milioni di euro per fare fronte all’emergenza Covid-19. E’ una delle tante iniziative messe in campo dal gruppo Generali, sotto l’hashtag #InsiemeGeneriamoFiducia.

Per essere vicine alle persone nell’affrontare l’emergenza coronavirus, a integrazione dei servizi e dei numeri gratuiti del Sistema Sanitario Nazionale, grazie a Generali Welion e Europ Assistance Italia, Generali Italia, Alleanza e Genertel hanno dunque attivato il teleconsulto gratuito, disponibile tutti i giorni h24, per offrire informazioni sanitarie certificate e la possibilità di effettuare una prima valutazione medica, nel caso siano presenti dei sintomi da coronavirus.



I clienti potranno così richiedere informazioni sul virus Covid-19, sui comportamenti da tenere per la prevenzione del contagio e avere indicazioni sulle linee guida da seguire in caso di esposizione al virus. Qualora i clienti accusassero malesseri riconducibili al Coronavirus, o temessero di essere entrati in contatto con persone infette, il consulto telefonico offre una valutazione medica (triage) con la quale, utilizzando il protocollo definito dal Ministero della Salute, viene stimata la probabilità che sia stato contratto il virus e vengono forniti i dettagli dei comportamenti da adottare in questi casi secondo i protocolli ministeriali.

“Essere Partner di Vita in tutti i momenti rilevanti delle persone – ha commentato Marco Sesana, Country Manager & CEO Generali Italia e Global Business Lines – si traduce oggi nel mettere a disposizione le competenze di ognuno, fornendo soluzioni concrete ed immediate, con la convinzione che solo con l’impegno di una comunità unita e forte si può superare questa fase. Per questo, grazie al Fondo Internazionale di Generali, mettiamo a disposizione di mezzo milione di clienti di Generali Italia, Alleanza e Genertel, un servizio di consulenza medica telefonica, sempre attivo, in grado di fornire una valutazione medica e informazioni chiare e certificate sul Covid-19”.

Commenta