Condividi

Fiat Chrysler gioca la carta Renegade e accelera verso Wall Street

E’ partita la campagna pubblicitaria della prima Jeep prodotta fuori dagli Stati Uniti, nello stabilimento italiano di Melfi. Emozioni e avventura nel racconto del rapper Victor Chissano. Intanto Marchionne stringe i tempi per la quotazione fissata per il 13 ottobre

Fiat Chrysler gioca la carta Renegade e accelera verso Wall Street

Fiat sulla rampa di lancio in vista dello sbarco a Wall Street, fissato per il 13 ottobre. Il Lingotto gioca la carta della nuova campagna pubblicitaria per la prima Jeep prodotta fuori dagli Usa, nello stabilimento italiano di Melfi; un filmato tra i più lunghi prodotti finora, tutto centrato sull’idea del racconto, delle emozioni sottolineate dalla voce del giovane rapper Victor Chissano.

Il nuovo spot è on air e servirà a preparare il terreno, sulla scia di un successo di vendite che per Jeep è stato molto significativo: nei primi otto mesi 2014 + 44,7% rispetto allo stesso periodo del 2013.



La nuova Jeep Renegade è la prima vettura Di Fiat Chrysler Automobiles (Fca) che segna l’ingresso del marchio nel segmento degli Smal Suv. 

Commenta