Condividi

Ddl Concorrenza: governo pone la fiducia al Senato

Il provvedimento, approvato in commissione senza modifiche, affronta l’ultimo passo prima dell’approvazione finale. Assicurazioni, farmacie, energia, taxi sono i capitoli più importanti.

Ddl Concorrenza: governo pone la fiducia al Senato

La ministra per i Rapporti con il Parlamento, Anna Finocchiaro, ha posto la questione di fiducia nell’Aula del Senato sul Ddl sulla concorrenza sul testo tornato dalla camera. La seduta e’ stata sospesa per la riunione della Conferenza dei capigruppo sui tempi del voto.

Il provvedimento, arrivato al Senato dalla Camera dopo un laborioso percorso parlamentare durato oltre due anni, è alla prova finale. Con il voto di fiducia in aula a Palazzo Madama dovrebbe essere definitivamente approvato e diventare legge. Tra vari stop and go, introduce importanti novità in materia di assicurazioni Rc auto, energia, farmacie, taxi. Il voto finale è previsto per domani, mercoledì.

Commenta