Condividi

Champions, il Real è campione d’Europa

Gli spagnoli, al 12esimo successo in questa competizione, superano 4-1 la Juventus nella finale di Cardiff: in rete Ronaldo due volte, Mandzukic, Casemiro e Asensio.

Champions, il Real è campione d’Europa

La Juventus non ce la fa nemmeno questa volta. I bianconeri, alla seconda finale in tre anni con Allegri in panchina, si arrendono questa volta al Real Madrid col punteggio di 3-1: a entrare nella storia sono dunque le merengues, al terzo successo in quattro anni e prima squadra a vincere due volte di fila la Champions League da quando la competizione ha questo nome.

La Juve non demerita nel primo tempo: parte fortissimo e meriterebbe il vantaggio, poi subisce gol da Cristiano Ronaldo al primo tiro nello specchio della porta degli spagnoli. Poco dopo arriva però l’eurogol di Mandzukic e la Juventus chiude il primo tempo in fiducia. Nella ripresa però è dominio Real: gli uomini di Zidane fanno emergere la loro superiorità tecnica e vanno in gol 3 volte con Casemiro, ancora Ronaldo e Asensio. Per il Real Madrid è la 12esima Coppa dei Campioni: record assoluto.



Commenta