Condividi

Banco Bpm: collocato bond perpetuo da 400 milioni

Il titolo era destinato a investitori istituzionali – La cedola è semestrale, non cumulativa ed è stata fissata al 6,125%, rispetto a una prima indicazione di 6,75/6,875%, grazie al notevole volume di ordini

Banco Bpm: collocato bond perpetuo da 400 milioni

Banco Bpm ha concluso con successo l’emissione di un bond Additional Tier 1 da 400 milioni di euro destinato a investitori istituzionali. Lo comunica la Banca, precisando che i titoli sono stati allocati prevalentemente a fondi (59%), banche (20%) ed Hedge Funds (17%). “L’operazione s’inserisce nell’ambito dell’efficientamento della struttura di capitale”, si legge nella nota.

I titoli sono perpetui e potranno essere richiamati dall’emittente dal 21 gennaio 2025, oppure, in seguito, ogni 6 mesi.

La cedola è semestrale, non cumulativa ed è stata fissata al 6,125% (rispetto a una prima indicazione di 6,75/6,875%) grazie al notevole volume di ordini, ricevuti da più di 300 investitori istituzionali provenienti dall’Europa e dall’Asia.

L’emittente, è scritto ancora nella nota, ha la facoltà di rimborso anticipato prevista per il 21 gennaio 2025: qualora non venisse esercitata, una nuova cedola a tasso fisso verrà determinata, sommando lo spread originario al tasso mid swap in euro a 5 anni, da rilevare al momento della data di ricalcolo. In questo caso, la nuova cedola resterà fissa per i successivi 5 anni (fino alla successiva data di ricalcolo). Il pagamento della cedola è totalmente discrezionale e soggetto ad alcune limitazioni.

Il titolo prevede un meccanismo di riduzione a titolo temporaneo del valore nominale qualora il coefficiente del capitale primario di classe 1 della Banca o del gruppo (CET1 Ratio) divenisse inferiore al 5,125%. Il titolo sarà quotato sul sistema multilaterale di negoziazione della Borsa del Lussemburgo (Euro MTF).

Commenta