Condividi

Banco Bpm: bond da 750 milioni, domanda boom

Si tratta del primo bond senior non preferred dell’istituto – L’emissione paga una cedola fissa del 1,625%, con uno spread sopra il tasso Mid-swap di 193 punti base

Banco Bpm: bond da 750 milioni, domanda boom

Banco Bpm ha collocato il suo primo bond senior non preferred. Si tratta di un’obbligazione benchmark da 750 milioni di euro con scadenza a cinque anni e si inserisce nel programma Emtn del gruppo.

La domanda è stata particolarmente forte, superando di quasi tre volte l’offerta: gli ordini che hanno raggiunto quota 2,2 miliardi e sono arrivati da 210 investitori istituzionali, in maggioranza stranieri.

Quanto al rendimento, il bond paga una cedola fissa del 1,625%, con uno spread sopra il tasso Mid-swap di 193 punti base ed un prezzo all’emissione pari a 99,87.

Ad acquistare i titoli sono state prevalentemente asset manager (74,4%), banche (13,0%), hedge funds (6,0%) e compagnie assicurative o fondi pensione (4,3%).

I bond sono stati valutati con il rating Bbh da Dbrs. Da Moody’s, invece, è attesa a valutazione B1.

Il pool di banche che ha operato come joint bookrunner era composto da Mediobanca, JP Morgan, Société Générale, Banco Santander, Hsbc e Banca Akros.

Commenta