Condividi

Apple regala l’ultimo album degli U2 ai suoi clienti: a Bono e compagni 100 milioni di dollari

Apple ha pagato 100 milioni di dollari agli U2 per condividere gratuitamente il loro ultimo album. Inoltre, ha sborsato una tassa di imprecisata entità alla Universal, la casa produttrice del gruppo di Bono.

Apple regala l’ultimo album degli U2 ai suoi clienti: a Bono e compagni 100 milioni di dollari

Apple continnua a rimanere sulla bocca dei media mondiali dopo la presentazione dei due nuovi super prodotti – l’Iphone 6 e l’Iwatch. Da poco trapelata la notizia che l’azienda di Cupertino ha pagato be 100 milioni di dollari agli U2 per cedere gratuitamente ai propri clienti l’ultimo album di Bono e compagni. Inoltre, il regalo è costato  ad Apple un’ulteriore tassa – di cui non si conosce l’entità – alla casa produttrice del gruppo irlandese, la Universal.

Lo stesso frontman della band, Bono Vox, ha confermato di aver percepito un emolumento: “Siamo stati  pagati, non credo nella musica gratis. La musica è  un sacramento”. Nessun problema per le finanze Apple, dove l’accordo con gli  U2 pesa per solo lo 0.06% nei 164 miliardi del patrimonio della società di Mr. Cook. 



Stranamente, tra gli appassionati della mela californiana e del gruppo irlandese, questo regalo non sembra poi così apprezzato. Il New York Times commenta così l’album firmato a quattro mani da Apple e U2: “Non spingere la musica nelle case della gente. Un album degli U2 che magari qualcuno avrebbe preso sul serio, è stato invece trasformato in un album che appare inutile come probabilmente in effetti è. La mancanza di consenso non è il futuro”. 


Allegati: For U2 and Apple, a Shrewd Marketing Partnershiphttp://www.businessinsider.com/apple-reportedly-spending-over-100-million-for-u2-album-2014-9

Commenta