Condividi

Usa, sottomarino nucleare in Sud Corea

Lo Uss Michigan è arrivato lo stesso giorno in cui la Corea del Nord celebra l’anniversario della fondazione del suo esercito.

Usa, sottomarino nucleare in Sud Corea

Un sottomarino statunitense a reazione nucleare, lo Uss Michigan, è arrivato nel porto meridionale di Busan, in Corea del Sud, ma non parteciperà alle esercitazioni navali congiunte di Washington e Seul. La notizia è stata diffusa dal Paese asiatico.

Un funzionario della Marina sudcoreana ha precisato che lo Uss Michigan sta facendo una sosta di routine per far riposare il suo equipaggio e fare rifornimenti. Ma lo scopo e il senso della mossa americana sono evidentemente di altra natura.



Non è un caso che il sottomarino sia arrivato lo stesso giorno in cui la Corea del Nord celebra l’anniversario della fondazione del suo esercito. In date significative come questa, accade spesso che Pyongyang si produca in dimostrazioni di capacità militari e la scelta degli Usa ha chiaramente l’obiettivo di mettere sotto pressione il regime nordcoreano.

Prima del sommergibile nucleare, gli Stati Uniti avevano già inviato nelle acque sudcoreane la portaerei nucleare Carl Vinson. La flotta della U.S. Navy ha appena iniziato manovre congiunte con la marina militare giapponese e presto si unirà a loro anche la marina militare della Corea del Sud, in un’esercitazione che diventa una dimostrazione di forza a poca distanza da Kim Jong-un.

Leggi il commento di Enrico Mariutti: “Corea del Nord: vicini all’epilogo della crisi

Commenta