Condividi

Trump riapre la corsa agli armamenti

Secondo il New York Times la Casa Bianca ha già informato le Agenzie federali e annuncerà martedì il suo piano davanti al Congresso a sessioni riunite.

Trump riapre la corsa agli armamenti

Donald Trump corre per la sua strada e si prepara ad annunciare martedì a Congresso e Senato riuniti un piano per aumentare significativamente il budget delle spese militari e tagliare drasticamente le spese sociali, salvando tuttavia la Social security e il Medicare per le fasce sociali più povere. Lo scrive lunedì il New York Times citando 4 dirigenti dell’amministrazione americana.

Il presidente, afferma il NYT, darà istruzioni lunedì alle Agenzie Federali di preparare un budget per il prossimo anno fiscale (scatta in ottobre) tale da includere un importante aumento delle spese militari e tagli sufficientemente drastici per le Agenzie interne, in modo di salvare solo la Social Security e il Medicare.

Si tratterà del primo passo, spiega ancora il quotidiano Usa, in una nuova campagna per ridisegnare la narrativa di una Casa Bianca in preda alla confusione.

Il giorno prima del discorso al Congresso a sessioni riunite, previsto per martedì, Trump sembra dunque intenzionato a chiedere il via libera ad un bilancio con tagli di diversi miliardi di dollari di cui faranno per primi le spese l’Agenzia e il ministero per l’Ambiente, secondo le indiscrezioni riferite dal NYT che ha raccolto le anticipazioni dei quattro dirigenti statali, anonimi, ma citati nell’articolo come fonte a diretta conoscenza del dossier. La rete dei programmi sociali, al netto dei due mega-progetti citati sopra, sarà duramente pesantemente colpita.

Si tratta di mosse preliminari, avverte tuttavia il quotidiano, in un percorso negoziale tra la Casa Bianca e le Agenzie federali che abitualmente ridimensionano le richieste iniziali avanzate dalla Casa Bianca.

Commenta