Condividi

Startup: Enel fra gli investitori di Invitalia Ventures

Il gruppo aderisce all’Investor Network del fondo pubbico di venture capital – La società guidata da Francesco Starace collaborerà alla selezione di imprese innovative nei settori energie rinnovabili, mobilità elettrica, smart grid, efficienza energetica e home automation

Startup: Enel fra gli investitori di Invitalia Ventures

Enel aderisce all’investor network di Invitalia Ventures, che gestisce il Fondo Italia Venture I per co-investire sulle migliori startup e Pmi innovative. Invitalia Ventures – spiega una nota del gruppo – ha creato l’investor network al fine di generare un deal flow trasversale per settore e aree geografiche e per costruire la piattaforma della Venture Industry italiana. Il network di co-investitori conta oggi oltre 100 membri, di cui il 40% internazionali, gestendo a livello globale più di 15 miliardi di dollari di asset.

Grazie a questo accordo Enel ed Invitalia Ventures collaboreranno per selezionare le migliori startup italiane nell’ambito delle energie rinnovabili, della mobilità elettrica, delle smart grid, dell’efficienza energetica e dell’home automation, che potranno beneficiare del supporto delle due società.

Enel, in linea con la propria strategia di innovazione, rivestirà il ruolo di partner industriale mettendo a disposizione le risorse del proprio ecosistema, mentre Invitalia Ventures offrirà supporto finanziario. Le due aziende hanno deciso di creare una piattaforma di open innovation in cui – aggiunge la nota – le migliori ventures abbiano tutto il necessario per scalare velocemente e diventare grandi aziende in grado di generare valore.

Commenta