Condividi

Sarah Moon alla Fondazione Sozzani a Milano

Sarah Moon alla Fondazione Sozzani a Milano

Sarah Moon, la fotografa del tempo e della bellezza, sarà omaggiata a Milano con due mostre presso la Fondazione Sozzani e Armani/Silos.

Entrambe avranno inizio il 19 settembre 2018 e termineranno il 6 gennaio 2019. Sarah Moon. Time at Work è la mostra che avrà luogo presso la Fondazione Sozzani e che sarà inaugurata domani, dalle 18.00 alle 21.00, con un evento a cui parteciperà la fotografa in persona.



Nella Galleria Carla Sozzani, saranno esposte novanta opere che raccontano il percorso dell’artista dal 1995 al 2018, accompagnate dal film documentario della Moon su Lilian Bassman (“There is something about Lillian, 2001”) e dal cortometraggio “Contacts” che risale al 1995.

Uno sguardo diverso, trasversale, è offerto dall’altra mostra: Aramani/Silos espone “From one season to another” con più di 170 opere che spaziano dalle famigerate immagini di moda fino ai lavori più inediti e meno conosciuti dell’artista.

Sarah Moon ha iniziato la sua carriera da fotografa di moda nel 1970 e dal 1985 ha continuato a sviluppare un percorso artistico più intimo e personale. La sua è un’arte carica di tensione drammatica, ma al contempo riservata. Un’arte che emerge ponendosi sempre in relazione al tempo, come sottolinea la fotografa commentando ” Time at Work”: “Questa è la storia del tempo che passa e cancella. Qui e ora, la storia che raccontonon è completamente mia, è la storia di queste fotografie prima che scompaiono. E’ il tempo al lavoro. Per caso ho ritrovato queste immagini in positivo da polaroid che non ho terminato: alcune erano inaspettate, altre solo rovinate, molte sbiadite poco a poco. Le ho raccolte e unite con alcuni lavori recenti”

Immagine: Cotinga du Pérou et Trichoglossus du Timor, 2000

Commenta