Condividi

Referendum: oggi il governo fissa la data

La scelta, in ogni caso, arriverà tra le proteste delle opposizioni, infuriate per non essere state consultate – Atteso anche l’aggiornamento del Def

Referendum: oggi il governo fissa la data

Oggi il Consiglio dei ministri fisserà la data del referendum costituzionale. Secondo le ultime indiscrezioni, gli italiani dovrebbero essere chiamati alle urne per esprimersi sulla riforma Boschi domenica 27 novembre oppure una settimana dopo, domenica 4 dicembre. La seconda opzione sembra la più probabile.

La scelta, in ogni caso, arriverà tra le proteste delle opposizioni, infuriate per non essere state consultate.



Intanto, oggi il governo Renzi potrebbe varare anche la nota d’aggiornamento del Documento di economia e finanza (che dovrebbe contenere una revisione in negativo dei conti pubblici 2016: Pil +1%, deficit-Pil al 2,3% e debito al 131% del Pil) e dare l’autorizzazione a porre la fiducia al Senato sul ddl per la riforma penale.

Commenta