Condividi

Premio Le Fonti: Banca Generali banca dell’anno

Il premio internazionale è stato riconosciuto all’istituto triestino “per la solidità e la continuità dimostrata nella crescita e nei record ottenuti in termini di masse gestite, raccolta e dividendi” – La cerimonia di consegna si è tenuta presso la sede della Borsa di Milano a Palazzo Mezzanotte.

Premio Le Fonti: Banca Generali banca dell’anno

Banca Generali è la migliore banca del 2016 per la giuria del Premio Internazionale Le Fonti. I parametri presi in considerazione per la vittoria dell’istituto sono solidità, innovazione, progressione verso nuovi record ed eccellenza negli indicatori di sviluppo e redditività agli azionisti.

Generali è stata premiata “per la solidità e la continuità dimostrata nella crescita e nei record ottenuti in termini di masse gestite, di raccolta e di dividendi. Per la qualità e la professionalità della rete di promotori e per l’impegno profuso nello sviluppo di un’esperienza unica per il cliente attraverso l’uso della tecnologia e della digital collaboration”

La cerimonia di consegna del premio si è svolta giovedì 23 giugno, presso Palazzo Mezzanotte, sede della Borsa di Milano, alla presenza dei protagonisti del mondo dell’asset management e del settore finanziario nazionale. Per Banca Generali è intervenuto il Vicedirettore generale Stefano Grassi che ha ritirato il premio.

Il Premio Internazionale Le Fonti, giunto alla sua VI edizione (col Patrocinio della Commissione Europea) rientra nelle Cerimonie globali degli IAR AWARDS con tappe ad Hong Kong, New York, Dubai e Londra e riflette la selezione elaborata dal Centro Studi, dall’Istituto di Scienze e Cultura e dalla riviste finanziarie Finanza & Diritto e L’Investitore sulla base di una survey diffusa presso oltre 40.000 contatti qualificati provenienti dal mondo delle imprese e dei professionisti.

Commenta