Condividi

Pil: la Francia delude, la Spagna no

Nel terzo trimestre l’economia francese è cresciuta dello 0,2% rispetto ai tre mesi precedenti, contro un consensus a +0,3% – Il Pil spagnolo è salito secondo le previsioni: +0,7% rispetto al trimestre precedente, +3,2% su base annua.

Pil: la Francia delude, la Spagna no

Procede più lentamente del previsto la crescita economica della Francia. A dirlo è la stima preliminare sul Pil del terzo trimestre, secondo cui l’economia transalpina sarebbe cresciuta dello 0,2% rispetto al secondo trimestre. Allora il Pil aveva registrato una variazione negativa, -0,1% rispetto al primo trimestre.

In ogni caso, nonostante il recupero, il dato è stato inferiore alle aspettative degli economisti, che si attendevano un aumento pari a +0,3%. Nel dettaglio, la domanda domestica ha contribuito al Pil del terzo trimestre per 0,1 punti, molto più robusto il contributo pari a 0,5 punti giunto dall’accumulo di scorte. Infine, il contributo della domanda estera netta è stato negativo per 0,5 punti.

L’economia spagnola, invece, continua a crescere secondo le previsioni. La Spagna, infatti, ha registrato il 12simo trimestre consecutivo di crescita del Pil, che nel terzo trimestre ha fatto segnare un aumento dello 0,7%, come previsto dagli economisti. Su base annua, il Pil registra una variazione del +3,2%.

Commenta