Condividi

Obama: “Basta con donne pagate meno degli uomini”

A pochi giorni dalle elezioni di midterm il presidente Usa torna sul tema delle discriminazioni di genere e si rivolge all’elettorato femminile

Obama: “Basta con donne pagate meno degli uomini”

“Anche se siamo nel 2014, ci sono donne che ancora guadagnano meno degli uomini per fare lo stesso lavoro. E in questo Paese non ci possono essere cittadini e lavoratori di seconda classe”. Così Barack Obama, nel tradizionale messaggio del sabato alle famiglie, si appella all’elettorato femminile a 4 giorni dalle elezioni di midterm, martedì.  Lo riferisce l’Ansa.

  “Le donne devono avere una paga equa e devono avere le stesse possibilita’ di successo sul lavoro. Rappresentano oggi la metà della nostra forza lavoro”.



Commenta