Condividi

Milan: Allegri esonerato, giovedì arriva Seedorf

Berlusconi ha preferito accelerare i tempi su una mossa già stabilita da tempo, chiedendo al centrocampista olandese di anticipare l’addio al calcio giocato – Seedorf ha quindi superato la concorrenza di Pippo Inzaghi – Dopo l’addio di Allegri, Tassotti traghetterà la squadra verso la nuova guida tecnica.

Milan: Allegri esonerato, giovedì arriva Seedorf

L’interregno di Tassotti è destinato a durare pochi giorni. Dopo l’esonero di Massimiliano Allegri dalla panchina rossonera, comunicato questa mattina, il Milan ha scelto di puntare subito su Clarence Seedorf, che ha vinto il ballottaggio con Pippo Inzaghi e giovedì sbarcherà nel capoluogo lombardo.

La decisione è stata presa dalla famiglia Berlusconi dopo un incontro durato circa tre ore ad Arcore, cui era presente anche Fedele Confalonieri. Assente, invece, l’ad Adriano Galliani. 



Berlusconi ha preferito quindi accelerare i tempi su una mossa già stabilita da tempo, chiedendo al centrocampista olandese di anticipare l’addio al calcio giocato (attualmente è sotto contratto con la squadra brasiliana del Botafogo), che sarebbe dovuto avvenire a fine stagione. 

Le parole dell’agente di Seedorf, Deborah Martin, non lasciano molti dubbi: “Nel contratto con il Botafogo c’è una clausola dove c’è scritto che Clarence può lasciare il club, senza pagare alcuna penale, in qualsiasi momento, a patto che non vada a giocare per un altro club. Ha tutte le carte in regola per allenare, avendo percorso tutti gli step, sia in Olanda sia in Brasile”.  

Commenta