Condividi

Mercatone Uno, Unicredit sospende rate mutui dei dipendenti

Tra i 1.800 lavoratori rimasti a casa, alcuni sono clienti della banca di piazza Gae Aulenti: se interessati, dovranno presentare la domanda di sospensione presso la propria filiale.

Mercatone Uno, Unicredit sospende rate mutui dei dipendenti

Unicredit manda un segnale, concreto, di solidarietà ai 1.800 lavoratori di Mercatone Uno, che vivono settimane di grande angoscia in seguito al fallimento dell’azienda della grande distribuzione e alla chiusura dei centri commerciali. La banca di piazza Gae Aulenti ha deciso infatti di dare la possibilità ai propri clienti, qualora fossero impiegati di Mercatone Uno, di sospendere le rate dei mutui casa per un periodo lungo fino a 12 mesi.

La domanda di sospensione dovrà essere presentata dai dipendenti interessati presso la propria filiale Unicredit sul territorio. “Tutte le filiali Unicredit del territorio – spiega una nota della banca – sono operative per dare le informazioni sulle procedure necessarie per l’ottenimento della sospensione dei pagamenti delle rate dei mutui casa e per ulteriori informazioni”.



La vicenda di Mercatone Uno è stata particolarmente drammatica: dal giorno all’indomani, la storica catena di negozi emiliana è fallita e hanno chiuso i battenti tutti i 55 punti vendita in Italia. La crisi è iniziata 7 anni fa, tra contratti di solidarietà, cassa integrazione, amministrazione straordinaria e un altro fallimento tre anni fa. Nemmeno il “governo del cambiamento” è riuscito a cambiare le sorti di un dossier molto delicato.

Commenta