Condividi

Gtech vince contratto di 10 anni con la lotteria di Washington

L’operatore di scommesse e lotterie romano ha ottenuto un contratto di 10 anni, del valore stimato di 150 milioni di dollari, che prevede la fornitura di diversi prodotti e tecnologie.

Gtech vince contratto di 10 anni con la lotteria di Washington

Gtech si è aggiudicata un contratto di 10 anni con la Lotteria di Washington. Il contratto, dal valore stimato intorno ai 150 milioni di dollari, prevede che l’operatore di scommesse e lotterie romano fornisca a Washington “un’ampia gamma di prodotti, tra cui un nuovo sistema centrale, terminali per le lotterie ad estrazione, macchine self-service, tecnologie multimediali per i punti vendita, oltre a servizi di supporto continuativi”. 

Il contratto, che entrerà in vigore il primo luglio 2016 e include l’opzione per un’estensione di ulteriori 10 anni, si colloca all’interno di un partnership di lungo corso tra Gtech e la Lotteria di Washington, definita dal responsabile di Gtech Americas Jaymin B. Patel come “un cliente importante dal 1995”.



Grazie a questa notizia, il titolo di Gtech riesce a risollevarsi dalle sabbie mobili in cui è sprofondato il listino italiano: grazie a un rialzo dello 0,33%, infatti, è uno dei pochi titoli del Ftse Mib accompagnati da un segno positivo.

Commenta