Condividi

Generali: con Nest nuova polizza casa sicura

Il gruppo del Leone offrirà ai propri clienti polizze a copertura sulla casa in caso di danni, includendo Nest Protect, il rilevatore di fumo e di monossido di carbonio, prodotto dalla società del gruppo Alphabet-Google. Debutto in Germania

Generali: con Nest  nuova polizza casa sicura

Generali e Nest Labs, società del gruppo Alphabet-Google e ideatore della casa intelligente, hanno annunciato una collaborazione per creare un’offerta unica dedicata ai clienti delle polizze assicurative casa in Europa. L’intesa, afferma un comunicato di Generali, va nella direzione di un ulteriore passo in avanti di Generali nell’innovazione della domotica.

Tramite l’accordo con Nest, i clienti di Generali potranno ridurre la possibilità di subire danni alla propria famiglia e alla propria casa. L’intesa prevede infatti l’utilizzo di Nest Protect, il rilevatore sia di fumo che il monossido di carbonio, inviando la segnalazione sullo smartphone dei clienti e fornendo informazioni per iscritto e a colori. La polizza casa fornirà la copertura alla proprietà in caso di danni e include appunto il nuovo apparato a protezione dell’abitazione.
La partnership sarà avviata in Germania dalla fine di febbraio 2017, dove CosmosDirekt – il principale assicuratore diretto nel Paese – offrirà ai clienti di polizze casa, la nuova proposta.

Secondo Gian Paolo Meloncelli, Generali Group Strategy & Business Transformation Accelerator , “questo accordo rappresenta
un’ulteriore tappa fondamentale che conferma il nostro impegno nel creare valore per i nostri clienti tramite l’innovazione. In qualità di leader in Europa continentale dobbiamo continuare ad innovare per fornire ai nostri clienti le soluzioni migliori. Nest aiuterà i clienti di Generali ad avere una vita simpler e smarter”.

Commenta