Condividi

Fs: utili semestre +2,5%, Ebitda +8,1%

Il risultato operativo (Ebit), pari a 438 milioni di euro, è salito di 52 milioni (+13,5%), nonostante l’aumento degli ammortamenti (+8 milioni), delle svalutazioni e perdite di valore (+4 milioni), e degli accantonamenti (+13 milioni), mentre il risultato prima delle imposte è aumentato di 5 milioni (+1,5%).

Fs: utili semestre +2,5%, Ebitda +8,1%

Fs archivia il primo semestre 2014 con un utile netto di 285 milioni, in crescita del 2,5% su base annua. In aumento anche i ricavi operativi, a 44 milioni (+1,1%), e il margine operativo lordo (Ebitda), a 1,027 miliardi (+8,1%). I dati del periodo, confrontati con quelli analoghi del primo semestre 2013, “confermano l`andamento positivo della gestione registrato negli ultimi anni”, scrive la società.

Sono cresciuti anche i ricavi da servizi di trasporto che vedono la positiva performance dei prodotti a marchio “Freccia” (+ 58 milioni di euro), cui va ad aggiungersi il decremento registrato dai costi operativi pari a 33 milioni, anch’essi in calo di circa l’1% su anno.



Il risultato operativo (Ebit), pari a 438 milioni di euro, è salito di 52 milioni (+13,5%), nonostante l’aumento degli ammortamenti (+8 milioni), delle svalutazioni e perdite di valore (+4 milioni), e degli accantonamenti (+13 milioni), mentre il risultato prima delle imposte è aumentato di 5 milioni (+1,5%).

Quanto al risultato netto di periodo, Fs precisa che è risultato in crescita pur scontando il peggioramento del saldo proventi e oneri finanziari di 47 milioni, in parte connesso agli interessi verso i sottoscrittori dei prestiti obbligazionari quotati emessi da Fs spa nel luglio e nel dicembre 2013.

Commenta