Condividi

Finmeccanica si aggiudica nuovi ordini per 130 milioni

La controllata Ansaldo Energia ha stipulato un contratto da 40 milioni di euro con l’ente elettrico governativo egiziano per alcune forniture – AgustaWestland venderà 7 elicotteri AW139 al Governo svedese, per 90 milioni di euro.

Finmeccanica si aggiudica nuovi ordini per 130 milioni

Finmeccanica, attraverso le controllate AgustaWestland e Ansaldo Energia, si è aggiudicata nuovi ordini per un ammontare complessivo pari a circa 130 milioni di euro .

Ansaldo Energia, infatti, ha stipulato un contratto del valore di circa 40 milioni di euro con la Cairo Electricity Production (di proprietà della Egyptian Electricity Holding, l’ente elettrico governativo) per la fornitura di una turbina a vapore, di un generatore a idrogeno e dei sistemi ausiliari per la centrale a ciclo combinato di Giza North, situata alla periferia de Il Cairo.

AgustaWestland, invece, ha siglato un contratto di vendita per un ammontare prossimo ai 90 milioni di euro per sette elicotteri AW139 al Governo svedese per missioni di ricerca e soccorso.

Intanto, in mattinata, il titolo Finmeccanica guadagna lo 0,91% a Piazza Affari, a quota 3,784 euro ad azione.

Commenta