Condividi

Digital Magics e Bricoman Italia: ecco i vincitori di Call for Innovation

Challenge basata sulla ricerca di nuove soluzioni tecnologiche per migliorare e velocizzare i processi di pagamento presso le casse
dei punti vendita Bricoman. Le due startup vincitrici saranno seguite da Bricoman e Digital Magics, organizzatori dell’evento, nel processo di sviluppo dell’idea di business

Digital Magics e Bricoman Italia: ecco i vincitori di Call for Innovation

Nel campus di coworking “Talent Garden Milano Calabiana” si è tenuta la giornata di pitch delle nove idee innovative finaliste della “Call for Innovation”, sfida lanciata da Bricoman Italia (il più grande specialista di prodotti tecnici professionali per la costruzione e la ristrutturazione della casa) e Digital Magics (il più importante incubatore di startup focalizzato sui temi del Digital Made in Italy)

La sfida aveva l’obiettivo di scoprire nuove soluzioni tecnologiche per migliorare e velocizzare i processi di pagamento presso le casse dei punti vendita Bricoman. Davanti alla Giuria composta dal management di Bricoman, di Groupe Adeo e di altre insegne della galassia Mulliez (Bricocenter, Decathlon, Auchan), i nove finalisti hanno presentato le loro startup innovative.

Prima posizione per Metaliquid, startup che utilizza tecnologie di deep learning e intelligenza artificiale per analizzare in real time contenuti audio e video per riconoscere azioni, persone, oggetti e relazioni tra di loro. Secondo posto per Cikala, che realizza sistemi e tecnologie nei settori del marketing di prossimità e del proximity sharing per i mercati B2B e B2C. 

Oltre ad un premio rispettivamente di 5mila e 3mila euro, le due startup avranno l’opportunità di avviare una collaborazione industriale con Bricoman Italia, che si tradurrà inizialmente nell’esecuzione di un progetto pilota e successivamente nell’adozione della soluzione tecnologica innovativa in tutti i punti vendita.

Soddisfazione da parte di Layla Pavone, Ad di Digital Magics per l’Industry innovation: ““L’Open Innovation si dimostra sempre più come la modalità più concreta e qualificata per portare innovazione nelle aziende più mature e consolidate. L’offerta di progetti innovativi ad alto contenuto tecnologico, di cui l’ecosistema delle startup italiane è ricco, rappresenta il fattore differenziale nella creazione di valore da entrambe le parti”. 

Emozionati i due Ceo delle startup vincitrici. “Essere stati scelti da Bricoman Italia in questa Call per soluzioni che possano snellire il processo di ‘checkout’ – ha dichiarato Simone Bronzin, co-fondatore e CEO di Metaliquid –  rappresenta per noi la conferma del nostro lavoro e l’opportunità di lavorare a un progetto stimolante al fianco di un gruppo che crede nel valore dell’innovazione”. 

Già al lavoro i ragazzi di Cikala: “faremo di tutto per presentare entro i prossimi 30 giorni un prototipo di ‘Smart Checkout’ con tutte le caratteristiche tecnologiche richieste durante la Call”.

 

Commenta