Condividi

Convegno annuale Aidea – Gli studi di management: tradizione e paradigmi emergenti

Vincenzo Boccia, Vice Presidente di Confindustria; Raimondo Pasquino, Rettore dell’Università di Salerno e Alessandro Carretta, Presidente Aidea animano oggi e domani a Fisciano il 35esimo Convegno Annuale di Aidea, Congresso Nazionale degli Economisti Italiani – Ecco programma e orari.

Convegno annuale Aidea – Gli studi di management: tradizione e paradigmi emergenti

Sarà il Campus di Fisciano dell’Università di Salerno a ospitare il 4 e il 5 ottobre 2012 il congresso annuale di Aidea, la più prestigiosa e antica Accademia Italiana di Economia Aziendale, costituita agli inizi del 1800, con oltre 800 soci – gli “Accademici” – principalmente professori universitari di economia aziendale, economia e gestione delle imprese, finanza aziendale, organizzazione ed economia degli intermediari finanziari, operanti presso la quasi totalità degli Atenei italiani. Aidea svolge un’intensa attività di sostegno alla ricerca scientifica e alla formazione degli studiosi.

Giovedì alle ore 14, presso l’Aula Magna del Campus di Fisciano dell’Università di Salerno apriranno il XXXV Convegno Annuale di Aidea, Vincenzo Boccia – Vice Presidente di Confindustria, Raimondo Pasquino – Rettore dell’Università degli Studi di Salerno, Alessandro Carretta – Presidente Aidea e molte Autorità Locali.



Maurizio Zollo, Presidente dell’Euram, aprirà il convegno con la sessione plenaria sul Management senza confini. Seguirà un dibattito sul tema Le imprese italiane tra innovazioni tecnologiche-organizzative e concorrenza internazionale, che coinvolgerà Alfonso Gambardella, Editor in Chief della “European Management Review”, Giovanni Zanetti dell’Università degli Studi di Torino, Michele Tiraboschi dell’Università di Modena e Reggio Emilia, Vincenzo Boccia, Vice Presidente Confindustria e Presidente Piccola Impresa Confindustria, e Carlo Palmieri, Vice Presidente della Pianoforte Holding. Gli speaker delineeranno le cause alla base della mediocre performance imprenditoriale delle aziende italiane, identificando nell’innovazione strategica, organizzativa e operativa una risposta imprescindibile di fronte alla crisi che attraversa le imprese, le organizzazioni pubbliche e gli enti del terzo settore.

La tavola rotonda del Journal of Management and Governance, coordinata da Roberto di Pietra e Antonella Zucchella, aprirà la seconda giornata del Convegno, inquadrando il management oltre i confini a partire da una prospettiva di globalizzazione: a essa prenderanno parte Peter Buckley dell’Università di Leeds, Roger Strange della Sussex University e Sabine Urban dell’Università di Strasburgo, relatori di fama internazionale, cui è attribuito il compito di ampliare il respiro dell’evento in un’ottica di internazionalizzazione.

Il convegno si chiuderà con l’intervento di Jens Dahlgaard, Editor in Chief della Rivista “Total Quality Management and Business Excellence”, nonché Full Professor della Linkoping University: egli coniugherà il tema del management senza confini in una cornice di massimizzazione della qualità ed eccellenza gestionale; il suo intervento solleciterà ulteriori riflessioni sui principali nodi problematici emersi dai dibattiti accademici.

Ecco il programma:

4 ottobre 2012

Campus di Fisciano – Palazzina del Rettorato

12:00 Registrazione partecipanti (Aula Magna)

12:30 Welcome buffet

SESSIONE PLENARIA – Aula Magna

14:00 CHAIR: Alessandro CARRETTA (Presidente AIDEA)

Saluti e benvenuto del Presidente AIDEA, del Rettore dell’Università degli Studi di Salerno e delle Autorità Locali

14:45 “Management senza confini” CHAIR: Paola ADINOLFI (Comitato Scientifico)

Keynote speaker: Maurizio Zollo (Presidente dell’European Academy of Management)

Discussant: Alessia Contu (Università di Warwick)

Discussant: Thomas Durand (CNAM)

16:00 Tavola rotonda “Le imprese italiane tra innovazioni tecnologiche-organizzative e concorrenza internazionale” CHAIR: Alfonso RUFFO (direttore de “Il Denaro”)

Relatori:

– Vincenzo Boccia (Vice Presidente Confindustria e Presidente Piccola Industria Confindustria)

– Alfonso Gambardella (Editor in chief European Management Review)

– Carlo Palmieri (Vice-Presidente Pianoforte Holding)

– Michele Tiraboschi (Università di Modena e Reggio Emilia)

– Giovanni Zanetti (Università degli Studi di Torino)

17:15-18:30 Assemblea dei soci AIDEA

CENA DI GALA 20:30 Mec Hotel (Paestum)

5 ottobre 2012

Campus di Fisciano – Facoltà di Economia

SESSIONI PARALLELE

09:30-10:45 SESSIONI 1-6

11:00-12:30 SESSIONI 7-11

SESSIONE 12 – Aula 1: JMG Roundtable “Management and governance across borders: the present and future of the global factory” CHAIR: Roberto DI PIETRA (Università degli Studi di Siena) e Antonella ZUCCHELLA (Università degli Studi di Pavia)

Relatori:

– Peter BUCKLEY (University of Leeds, UK) – “Internalization, Managerial Decision Making and Power in Global Factories”

– Roger STRANGE (Sussex University, UK) – “Outsourcing and the Governance of the Global Factory”

– Sabine URBAN (Universitè de Strasbourg, France) “Global Value Chains and Sustainable Development”

12:30-12:45 Presentazione Piattaforma informatica CREATE

12:45-13:45 Pranzo a buffet

14:00-15:30 SESSIONI 13-17

14:00-15:30 SESSIONE 18: AIDEA GIOVANI – Aula 1

SESSIONE PLENARIA – AULA A (Facoltà di Economia)

15:30 Premiazione dei migliori paper di giovani studiosi aziendalisti CHAIR: Aurelio TOMMASETTI (Presidente del Comitato Organizzatore)

15:45 Presentazione ufficiale del Convegno dell’anno successivo CHAIR: Alessandro CARRETTA (Presidente AIDEA)

16:00 Relazione finale: “Organizational readiness in change” CHAIR: Maria P. ARISTIGUETA (University of Delaware)

Keynote Speaker: Jens J. DAHLGAARD (Chair DQTM- Linkoping University)

16:45 Chiusura dei lavori

Commenta