Condividi

Buffett sale in Apple e scende in Wal-Mart

Berkshire Hathaway, la conglomerata dell’investitore miliardario, nel primo trimestre ha acquisito 9,8 milioni di titoli di Apple, pari allo 0,2% del flottante – In compenso Buffett ha ridotto la partecipazione in Wal-Mart.

Buffett sale in Apple e scende in Wal-Mart

Warren Buffett punta su Apple e il titolo del colosso di Cupertino guadagna quasi il 2% nel premercato a Wall Street. A spingere le azioni del gruppo guidato da Tim Cook è la notizia che Berkshire Hathaway, la conglomerata dell’investitore miliardario, nel primo trimestre ha acquisito 9,8 milioni di titoli di Apple, pari allo 0,2% del flottante.

Come si legge nella documentazione presentata alle autorità di regolamentazione, nei tre mesi Berkshire ha ceduto il 99% della propria quota in Procter & Gamble, mantenendo solo 315.400 azioni, e ha ridotto la partecipazione in Wal-Mart Store dell’1,7% a 55,2 milioni di azioni. Buffett ha invece aumentato la propria quota in Phillips 66 del 23% a 75,6 milioni di azioni, aumentato quella in Liberty Media a 30 milioni di azioni e incrementato di misura le partecipazioni in Deere & Co e Ibm.

Commenta