Condividi

Btp Italia maggio 2020: guida alla nuova emissione

La nuova emissione di Btp Italia durerà tre giorni per il pubblico retail, ma stavolta senza possibilità di chiusura anticipata delle aste – Il ricavato servirà ad affrontare l’emergenza coronavirus

Btp Italia maggio 2020: guida alla nuova emissione

Btp Italia: si ricomincia. Il ministero dell’Economia ha annunciato una nuova emissione dei buoni del tesoro indicizzata al tasso d’inflazione nazionale, fra i prodotti più apprezzati dai risparmiatori retail del nostro Paese. Stavolta, l’importo ricavato dalle obbligazioni vendute sarà interamente impiegato per affrontare l’emergenza coronavirus. In particolare, i nuovi bond sono destinati a “finanziare le spese dei recenti provvedimenti del Governo – si legge nel comunicato del Tesoro – a supporto del sistema sanitario”, del lavoro e “dell’economia nazionale”.

EMISSIONE BTP ITALIA MAGGIO 2020: LE DATE

Come sempre, il lancio del Btp Italia avverrà in due fasi:

  • da lunedì 18 a mercoledì 20 maggio le obbligazioni saranno acquistabili solamente dai risparmiatori individuali (mercato retail);
  • il 21 maggio, invece, sarà la volta degli investitori istituzionali.

NOVITÀ: NESSUNA CHIUSURA ANTICIPATA DELLE ASTE

Rispetto alle precedenti emissioni di Btp Italia, c’è una novità: non è prevista la possibilità di chiudere anticipatamente le aste una volta raggiunta una certa quota di sottoscrizioni, per cui tutti i risparmiatori italiani che vorranno investire in questi titoli avranno tre giornate piene per farlo. Insomma, non ci sarà bisogno di sbrigarsi. La decisione è stata presa “per favorire la massima partecipazione dei risparmiatori – spiega ancora il ministero dell’Economia – e agevolare il lavoro degli intermediari finanziari in questo particolare periodo”.

COME ACQUISTARE BTP ITALIA ONLINE

Ma come acquistare Btp Italia mentre si è confinati a casa per la quarantena? Il Tesoro ricorda che è sempre aperto il canale d’investimento web, attraverso il servizio di trading-online offerto dagli istituti di credito sull’internet banking. Non c’è quindi bisogno di andare nella filiale della banca o delle Poste in cui si ha il conto titoli.

ALTRI DETTAGLI SUI NUOVI BTP ITALIA

Il ministero dell’Economia ha scelto di annunciare la nuova emissione di Btp Italia con largo anticipo “in considerazione del difficile contesto in cui l’operazione si svolge”, ma per avere tutti i dettagli sui nuovi titoli in collocamento bisognerà aspettare ancora qualche giorno. Il Tesoro assicura comunque che la durata dei bond “sarà in linea con le precedenti emissioni e con quanto già anticipato dalle linee guida del debito pubblico 2020, ovvero fra i 4 e gli 8 anni”.

Inoltre, il collocamento avverrà come sempre sulla piattaforma MOT (il mercato telematico delle obbligazioni e titoli di Stato di Borsa Italiana) attraverso Banca Imi, Bnp Paribas, Monte dei Paschi di Siena Capital Services Banca per le imprese e Unicredit.

Commenta