Condividi

Benetton vende il 9,18% di Autogrill e il 9,15% di Wdf, i titoli crollano in Borsa

L’operazione, rivolta a investitori istituzionali, punta ad aumentare la liquidità dei due titoli,che stamane sprofondano a Piazza Affari – Schematrentaquattro, società interamente controllata dalla Edizione srl della famiglia Benetton, manterrà il controllo sia di Autogrill, sia di Wdf, detenendo il 50,1% del capitale di ciascuna delle due aziende.

Benetton vende il 9,18% di Autogrill e il 9,15% di Wdf, i titoli crollano in Borsa

Il 9,18% di Autogrill e il 9,15% di Wdf passano di mano. La cessione è stata avviata da Schematrentaquattro, società interamente controllata dalla Edizione srl della famiglia Benetton. Stamane i titoli delle due aziende partecipate sprofondano a Piazza Affari, subendo i due peggiori ribassi del Ftse Mib: Autogrill -6,77%, World Duty Free -5,14%.

L’operazione avverrà attraverso una procedura di accelerated book building riservata a investitori istituzionali. “La società si riserva il diritto di chiudere il collocamento in qualsiasi momento”, si legge nella nota della holding. 

Schematrentaquattro ha assunto un impegno di lock up relativo alle azioni di Autogrill e di Wdf, che resteranno di sua proprietà al termine dell’operazione per 180 giorni. La cessione punta ad aumentare la liquidità dei due titoli. 

Schematrentaquattro manterrà il controllo sia di Autogrill, sia di Wdf, detenendo il 50,1% del capitale di ciascuna delle due aziende.

Commenta