Condividi

Banca Ifis, cda: Gronchi si dimette, entra Geertman

Divo Gronchi ha lasciato il cda di Banca Ifis per ragioni personali e di conseguenza entra Frederik Geertman che da aprile sarà il nuovo Ceo della banca veneta

Banca Ifis, cda: Gronchi si dimette, entra Geertman

Il Consiglio d’amministrazione di Banca Ifis perde un componente: si tratta di Divo Gronchi, che ha rassegnato le dimissioni (con decorrenza immediata) dalla carica di amministratore indipendente e, di conseguenza, di componente del comitato nomine e dell’organismo di vigilanza della società. Lo ha annunciato l’istituto in una nota, precisando che questa decisione, “legata in primo luogo a motivi personali, consentirà la cooptazione dell’ingegnere Frederik Geertman nel consiglio d’amministrazione della Banca, prevista per il prossimo febbraio, e permetterà un periodo di stretta collaborazione e coordinamento con l’attuale amministratore delegato, Luciano Colombini, in carica fino al prossimo aprile”.

Inoltre il Cda, “preso atto delle dimissioni del dottor Divo Gronchi, ha deliberato di integrare la composizione del comitato nomine individuando come nuovo membro Monica Billio”. Nell’organismo di vigilanza, invece, entra Beatrice Colleoni.



“Alla data delle dimissioni il Consigliere Gronchi non risulta titolare di azioni della Società e, in linea con la politica di remunerazione adottata dal Gruppo Banca Ifis, la cessazione dalla carica non comporta l’erogazione di indennità o altri benefici”, conclude la nota.

Commenta