Condividi

Azimut, nona acquisizione in Australia

La società di risparmio gestito ha rilevato l’intero capitale di Wealthwise, tramite la sua controllata australiana AZ Next Generation Advisory, che ha raggiunto 1,5 miliardi di euro di raccolta.

Azimut, nona acquisizione in Australia

Nona operazione per Azimut in Australia: stavolta la società di risparmio gestito ha rilevato l’intero capitale di Wealthwise, tramite la sua controllata australiana AZ Next Generation Advisory Pty Ltd. L’accordo prevede, per il 49%, un concambio di azioni Wealthwise con azioni AZ NGA ed un progressivo riacquisto di tali azioni nei prossimi 10 anni. Il rimanente 51% verrà corrisposto ai soci fondatori in denaro in un periodo di due anni.

Il controvalore dell’operazione, includendo sia la parte in denaro sia il concambio azionario, è di circa 6,2 milioni di euro: il completamento dell’operazione è previsto per marzo 2016. Questo nono accordo conferma l’obiettivo di AZ NGA, la controllata di Azimuti, di consolidare realtà di consulenza finanziaria in Australia che offrono servizi di asset allocation a clienti retail e istituzionali locali.



AZ Next Generation Advisory ha raggiunto 2,4 miliardi di dollari australiani (equivalenti a 1,5 miliardi di euro) di masse gestite: è stata costituita a novembre 2014 ed è controllata dal gruppo Azimut, il gruppo italiano del risparmio gestito che opera in 14 Paesi nel mondo con complessivi 36,2 miliardi di euro di masse in gestione a fine gennaio 2016.

Paul Barrett, Ceo di AZ NGA, dichiara: “Siamo molto contenti di dare il benvenuto a Wealthwise nella famiglia dei financial planners di qualità di AZ NGA. Jamie, Sheila ed il team sono sempre stati all’avanguardia nella pianificazione finanziaria a Perth, e sono un esempio per l’intera industria. Wealthwise ha costruito un forte business model ma allo stesso tempo non ha rinunciato ad un approccio familiare e concentrato sul cliente.”

Pietro Giuliani, Presidente e Ceo di Azimut Holding, commenta: “Nei primi due mesi del 2016 siamo riusciti a consolidare due realtà di consulenza finanziaria profittevoli, con oltre 320 milioni di euro di masse, guidate da professionisti di talento e con un track record di successo. Convinti del nostro impegno nel lungo termine e della nostra solidità finanziaria, continueremo a crescere in Australia per creare una piattaforma solida a beneficio di tutti i nostri clienti e azionisti”.

Commenta