Condividi

Autogrill: pronta la scissione, World Duty Free in Borsa da ottobre

Autogrill ha stipulato l’atto di scissione parziale proporzionale che porterà alla quotazione in Borsa di World Duty Free – Il capitale della società di travel retail aumenterà di 63,6 milioni.

Autogrill: pronta la scissione, World Duty Free in Borsa da ottobre

A partire dal primo ottobre i duty free Autogrill sbarcheranno a Piazza Affari. A comunicarlo è la società di ristorazione e retail, che annuncia che è stato portato a termine il processo che conduce alla scissione parziale proporzionale di Autogrill e che porterà alla quotazione sull’Mta di Borsa Italiana delle azioni di World Duty Free.

Dopo la scissione il capitale di WDF aumenterà di 63,6 milioni tramite l’emissionedi 254,4 milioni di azione da attribuire agli azionisti Autogrill in rapporto uno a uno. Il capitale di Autogrill, d’altro canto, subirà una riduzione di 63,6 milioni, senza annullamento di azioni.

Commenta