Condividi

Atlantia, l’assemblea allunga i termini per l’Opa Abertis

La quasi totalità dei soci presenti ha approvato l’estensione dei termini per l’esecuzione dell’aumento di capitale a servizio dell’Opa

Atlantia, l’assemblea allunga i termini per l’Opa Abertis

L’Assemblea dei Soci di Atlantia, riunitasi mercoledì 21 febbraio 2018 in sede straordinaria sotto la presidenza del Dott. Fabio Cerchiai, in merito all’Offerta pubblica di acquisto e/o scambio volontaria sulla totalità delle azioni ordinarie emesse da Abertis Infraestructuras S.A., ha deliberato di estendere il termine per l’esecuzione dell’aumento di capitale a servizio dell’Offerta dal 30 aprile al 30 novembre 2018 e di rimodulare il periodo di intrasferibilità delle azioni speciali, da emettersi in virtù dell’aumento di capitale a servizio dell’Offerta, a 90 (novanta) giorni dall’emissione delle stesse (anziché a data fissa).

“La valutazione o la modifica dell’Opa su Abertis ci sarà solo dopo il via libera alla contro-Opa” lanciata da Hochtief da parte della Cnmv, la commissione di controllo di borsa spagnola, ha dichiarato l’Ad di Atlantia Giovanni Castellucci intervenendo all’assemblea.



Presenti il 76,87% dei soci, ha approvato la richiesta, con il 93,65% dei voti favorevoli. I voti contrari in assemblea sono stati pari al 6,23% e gli astenuti lo 0,11%.

Commenta