Condividi

Assopopolari: a Roma la presentazione degli scritti di Luzzatti

Giovedì pomeriggio all’Istituto Sturzo di Rona l’Assopopolari presenta la nuova collana storico-giuridica degli scritti di Luigi Luzzatti, icona delle banche popolari, dedicata allo storico presidente della Popolare di Sondrio, Piero Melazzini, scomparso due anni fa

Assopopolari: a Roma la presentazione degli scritti di Luzzatti

“La passione giuridica per la libertà” è il titolo della collana storico-giuridica di scritti di Luigi Luzzatti pubblicati dall’Associazione Nazionale fra le Banche Popolari e da questa dedicata a Piero Melazzini, lo storico presidente della Banca Popolare di Sondrio scomparso due anni fa.

L’operazione editoriale sarà presentata nel corso di un convegno che si terrà giovedì 30 novembre a partire dalle ore 17.00 a Roma in Via delle Coppelle 35 a Palazzo Baldassini, sede dell’Istituto Luigi Sturzo.

Moderati da Paolo Zucca, interverranno, oltre al Presidente di Assopopolari, Corrado Sforza Fogliani, Giorgio Assumma, Gaetano Caputi, Carlo Fratta Pasini, Leonardo Patroni Griffi, Riccardo Pedrizzi, Giulio Sapelli.

Nicola Antonetti porterà il saluto dell’Istituto Sturzo e saranno presenti i vertici della Popolare di Sondrio con il Presidente, Francesco Venosta, e il Direttore Generale, Mario Pedranzini.

Piero Melazzini e Luigi Luzzatti sono due personalità diverse tra loro e vissute in periodi storici e culturali lontani. Sono, però, accumunate dai valori della cooperazione, della solidarietà e della sussidiarietà che hanno costituito l’identità del sistema delle banche popolari e cooperative. Un sistema di valori e relazioni che ha accompagnato lo sviluppo delle economie dei territori del nostro Paese e accompagna, oggi, la ripresa dell’economia reale.

Commenta