Condividi

Amazon: a Milano si legge di più, Roma 9a

La classifica stilata da Amazon in base ai libri acquistati nell’ultimo anno, sia cartacei che in formato e-book, dice che il capoluogo lombardo è per la quarta volta consecutiva in vetta, mentre la Capitale scivola in nona posizione – Sul podio Padova e Venezia, male il Sud – VIDEO.

Amazon: a Milano si legge di più, Roma 9a

Milano è la città italiana dove si legge di più, seguita da Padova e Venezia, Roma scende al nono posto, mentre il Sud resta indietro. Almeno questo dice la classifica stilata da Amazon in base ai libri acquistati nell’ultimo anno, sia cartacei che in formato e-book, tramite la libreria virtuale più frequentata del mondo.

Il capoluogo lombardo è per la quarta volta consecutiva in vetta, sia per quanto riguarda il formato cartaceo che il digitale. La lista viene elaborata su base pro-capite, in città con più di 100mila abitanti, e ha stabilito che Padova ha conquistato due posizioni, dato che nella classifica dello scorso anno era al quarto posto, e soprattutto che Venezia con un balzo ha preso posto sul podio, mentre nel 2015 non era neppure tra le prime dieci città.

Al quarto posto della classifica c’è Trieste (seconda nel 2015), seguita da Trento (che scende dal terzo al quinto posto). Bologna resta al sesto, Bergamo passa dal decimo all’ottavo, Firenze perde una posizione ed è al settimo, così come Roma, mentre Vicenza rientra per la prima volta tra le dieci città dove si legge di più. Accade il contrario a Cagliari, che dalla quinta posizione dell’anno scorso scivola alla diciottesima. Peggio va al Sud. Basti pensare che Salerno è alla 36° posizione, seguita dalle maggiori città del Sud. Da Napoli, a Bari, fino a Taranto, Siracusa e Messina. Palermo è solo al 42° posto, Catania è al 44° e Reggio Calabria al 47°.

Commenta