Condividi

YOGA – Apre a Roma Ryoga Trastevere, Marco Bernabè raddoppia

YOGA – Dopo il successo di Ryoga Sallustiano, il giovane imprenditore Marco Bernabè apre oggi a Roma un secondo avveniristico centro di yoga nel cuore di Trastevere dove sono previsti più di 30 stili di yoga – Tra le novità la sala Aerial Flow, la sala per il Barre Pilates e la possibilità di praticare Hot Yoga – A fine mese masterclass con Yogeswari

YOGA – Apre a Roma Ryoga Trastevere, Marco Bernabè raddoppia

A meno di due anni dall’avvio del primo centro, Ryoga Sallustiano, in Via Servio Tullio, oggi apre i battenti Ryoga Trastevere che, con una metratura complessiva di oltre 500 metri quadrati, diventa il più grande studio in Italia dedicato esclusivamente allo yoga e alle discipline olistiche.

Dal recupero di un importante spazio dismesso da tempo in via dei Fienaroli, nel cuore di uno dei quartieri simbolo della Capitale, sono state ricavate quattro sale per la pratica: tre per lo yoga e uno studio Pilates equipaggiato con macchinari specifici.  



Tra le novità, un’avveniristica sala “Aerial Flow” per praticare sospesi su amache fissate al soffitto, una sala dedicata per il “Barre Pilates”, e la possibilità di praticare “Hot Yoga” in uno spazio riscaldato da pannelli e pavimento radianti. 

Come nel primo centro Ryoga, in via Servio Tullio, anche qui gli stili yoga praticati sono più di trenta, oltre al Pilates (nelle declinazioni studio, matwork e barre), per un totale di dieci ore di lezione ogni giorno; e altrettanti sono gli insegnanti, tutti certificati in Italia e all’estero, con esperienza pluriennale.

Alle sale per la pratica si aggiungono le aree per l’accoglienza e il relax: ambienti rifiniti in pietra, marmo e legno, un tranquillo cortile pensato come zona lounge, uno spazio per consulenze olistiche, terapie ayurvediche e massaggi shiatsu, e un corner shop con abbigliamento e accessori per la pratica.

“Nel 2005, in Canada, dove ho vissuto per un periodo, mi ero infortunato praticando snowboard e un’amica mi consigliò lo yoga” spiega il fondatore di Ryoga, Marco Norberto Bernabè, “mi accorsi che in quel paese non era una pratica marginale per palestre e centri benessere ma un’attività organizzata con criteri scientifici. Poi a Hong Kong, dove lavoravo, cominciai a studiare i centri yoga dal punto di vista dell’organizzazione aziendale e del business e, tornato in Italia, ho capito che da noi mancava un’offerta innovativa, rivolta a tutti coloro che cercano il benessere a prezzi accettabili. Ho deciso quindi di portare anche a Roma un modello ormai consolidato nelle metropoli asiatiche e americane, dove lo yoga è una pratica di massa, rivolta a chi cerca una forma di benessere sostenibile contro lo stress”.

A pochi giorni dall’apertura, il calendario di Ryoga Trastevere è già ricco di eventi e appuntamenti: a fine settembre si terrà una masterclass con Yogeswari, insegnante di fama internazionale, nelle settimane successive un seminario sull’alimentazione con la nutrizionista Virginia Gattai, un workshop con Sharon Gannon, fondatrice dello stile Jivamukti, e l’incontro con Paola Maugeri, che presenterà il suo ultimo libro, mentre da gennaio avrà inizio la formazione per insegnanti di yoga riconosciuta da Yoga Alliance.

Commenta