Condividi

Valtur: Del Torchio in aiuto per favorire il rilancio

L’ex manager di Alitalia e del Sole 24 Ore affianca l’Ad Elena David per rimettere a posto i conti dell’operatore turistico acquisito dall’Investindustrial di Andrea Bonomi. Secondo indiscrezioni di mercato possibili nuove dismissioni

Valtur: Del Torchio in aiuto per favorire il rilancio

Non è un ribaltone ma in casa Valtur si affinano le strategie per uscire dalla crisi. Si è sentita in dovere di precisarlo, l’azienda, dopo i rumours che accreditavano il passaggio di consegne tra l’Ad Elena David e Giovanni Del Torchio, ex manager di Alitalia e del Sole 24 Ore. L’avvicendamento non ci sarà ma David “è stata affiancata da Gabriele Del Torchio, in qualità di advisor della societa”. Così precisa una nota della società di villaggi vacanze. I due manager, si aggiunge, “stanno lavorando fianco a fianco per far fronte al momento delicato che sta attraversando la società, attivando le più idonee misure nell’interesse della stessa e dei suoi stakeholder”.

Rimettere a posto i conti Valtur sarebbe l’obiettivo di Andrea Bonomi, numero uno del fondo Investindustrial, che due anni fa ha investito 100 milioni di euro per rilevare il 90% del Gruppo della famiglia Ljiulidiuraj.



L’intenzione, stando a quanto riportato la settimana scorsa da MF, sarebbe quella di razionalizzare l’azienda, a pochi mesi dalla cessione dei resort di Marina di Ostuni, Marileva e Pila alla Cassa Depositi e Prestiti per un totale di 43,5 milioni. “Secondo indiscrezioni di mercato – riferiva il quotidiano finanziario – la proprietà di Valtur starebbe valutando anche la dismissione di altre 12 delle oltre venti strutture ricettive in catalogo”.

One thought on “Valtur: Del Torchio in aiuto per favorire il rilancio

  1. La prima cosa che vedete è sempre il personale! Il personale è la prima risorsa in una azienda e valorizzato è un valore aggiunto, voi dirigenti invece siete incapaci con super contratti! Avete distrutto la società ai tempi dei Patti con politiche scellerate è rovinato tantissime famiglie, bastava ottimizzare le risorse, cosa mai fatta, snellire i dirigenti ed i loro contratti. Voi avete invece eliminato il controllo e snellito i ricavi…..

    Reply

Commenta