Condividi

Twitter riduce le perdite e il titolo vola a Wall Street

Twitter ha risollevato i conti grazie all’aumento del numero di utenti mensili attivi (+14% su base annua) – Perdite inferiori alle attese a 62 milioni – Titolo in rally a Wall Street

Twitter riduce le perdite e il titolo vola a Wall Street

I conti di Twitter battono le attese e il titolo vola a Wall Street.

Nel primo trimestre, il gigante dei social network ha ridotto la perdita netta a 62 milioni di dollari, (-9 centesimi per azione), rispetto al rosso di 80 milioni di dollari (-12 centesimi per azione) dello scorso anno periodo. L’utile si è invece assestato a 11 centesimi per azione a fronte di una previsione pari a 2 centesimi.



Il fatturato è calato dell’8% a 548 milioni di dollari dai 595 milioni dello scorso anno. Anche in questo caso il dato supera il consensus, (517 milioni)

Twitter ha risollevato i conti grazie al costante aumento del numero di utenti mensili attivi, in rialzo ormai da un anno. Sono stati 328 milioni nel primo trimestre (in salita del 14% su base annua) e in aumento del 6% dai tre mesi precedenti. 319 milioni del trimestre scorso.

Numeri che sembrano finalmente testimoniare un’inversione di rotta rispetto al passato e che hanno spinto gli investitori di Wall Street a premiare il titolo con una pioggia di vendite. A pochi minuti dall’apertura della borsa statunitense le azioni Twitter salgono del 12,1% a 16,44 dollari.

Commenta