Condividi

Tesoro, Cannata: “Meno titoli di Stato per il 2014”

E’ quanto ha rivelato Mario Cannata, responsabile del dipartimento del debito pubblico del Tesoro italiano, così sottolineando l’impatto positivo a livello nominale delle recenti aste a prezzi sopra la pari – Il Tesoro, tenendo conto della aste di settembre, ha infatti già superato il 75% delle sue esigenze di finanziamento per l’anno in corso.

Tesoro, Cannata: “Meno titoli di Stato per il 2014”

Il valore complessivo delle emissioni lorde di bond da parte del Tesoro italiano per il 2014 sarà “leggermente inferiore ai 470 miliardi previsti negli scorsi mesi”. E’ quanto ha rivelato Maria Cannata, responsabile del dipartimento del debito pubblico del Tesoro italiano, sottolineando l’impatto positivo a livello nominale delle recenti aste. Il Tesoro, tenendo conto della aste di settembre, ha infatti già superato il 75% delle sue esigenze di finanziamento per l’anno in corso.

Sulla discesa dello spread, che lo scorso 5 settembre ha toccato il minimo da aprile 2011 a 132 punti base, Maria Cannata commenta che “sta già scendendo più di quello che era atteso”. A una domanda sull’eventualità di un private placement di durata superiore ai 30 anni, dopo la recente emissione a 50 anni della Spagna, Cannata ha risposto che “dipende sempre dalla richiesta degli investitori. Qualche discussione aperta c’è, poi bisogna vedere se i livelli ci piacciono oppure no”, ha concluso.



Commenta