Condividi

Samsung batte Nokia e diventa il maggiore produttore mondiale di cellulari

Nel primo trimestre del 2012, il gigante sudcoreano ha registrato un record nei ricavi per 5,2 miliardi – Samsung ha prodotto oltre 20mila galaxy all’ora tra gennaio e marzo superando l’iPhone – Nokia dice addio al suo posto di leader globale.

Samsung batte Nokia e diventa il maggiore produttore mondiale di cellulari

Sorpasso al galoppo quello di Samsung nei confronti di Nokia. Il produttore sudcoreano ha preso il posto della società finlandese come il maggiore venditore di cellulari al mondo con 93,5 milioni di dispositivi venduti nel primo trimestre, un 36% in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno e un 11,5% in più degli 82,7 milioni di Nokia. I dati sono stati forniti da Strategy Analitics. 

I ricavi di Samsung hanno segnato un record a 5,2 miliardi di dollari producendo oltre 20 mila telefoni Galaxy all’ora nel trimestre gennaio-marzo, scansando con un colpo di coda i 14 anni di supremazia di Nokia. Stando agli ultimi risultati pubblicati dal gruppo tecnologico coreano gli utili erano cresciuti dell’81% a 4,4 miliardi di dollari contro i 3,73 attesi dagli analisti grazie all’impennata nelle vendite di Galaxy. 



A far lievitare i conti di Samsung è stata la domanda di smartphone, venduti per un totale di 44,5 milioni, che danno alla società una fetta di mercato di fascia alta del 30,6%. Apple ha venduto 35,1 milioni di iPhone, con una quota di mercato del 24,1%.

 

Commenta