Condividi

Russia 2018, a Torino sfida Italia-Spagna

Stasera allo Juventus Stadium torna in scena un grande classico del calcio europeo degli ultimi anni: questa volta Italia-Spagna vale (anche se è ancora presto) un posto ai Mondiali di Russia 2018.

Russia 2018, a Torino sfida Italia-Spagna

La rivincita, tre mesi dopo. Stavolta tra Italia e Spagna non c’è in palio un quarto di finale dell’Europeo, ma la qualificazione ai Mondiali russi del 2018, anche se quello dello Juventus Stadium è solo uno dei primi passi che decideranno il girone da qui a un anno. Agli Europei di Francia vinse l’Italia per 2-0, e per molti quella sconfitta fu per la Roja la fine di un ciclo, iniziato proprio con la vittoria contro l’Italia che spalancò le porte alla vittoria degli Europei 2008.

Le due nazionali hanno dall’ultima partita cambiato innanzitutto gli allenatori: fuori Del Bosque, dentro Lopetegui, via Conte (che ora allena il Chelsea), spazio all’ex allenatore del Torino Gian Piero Ventura. Da segnalare anche l’addio di Casillas, grande protagonista degli anni d’oro della Spagna, mentre sarà ancora della partita Gigi Buffon. E poi tante novità, come il ritorno del napoletano Callejon con le Furie Rosse e la convocazione dell’italiano Sansone, che ora gioca nelle fila del Villarreal, nella Liga.

Per l’Italia comunque poche novità nell’11 titolare rispetto alla sfida di tre mesi fa: Romagnoli prende il posto dello squalificato Chiellini e Bonaventura rileva Giaccherini, non ancora al top. Nella Roja ci saranno Isco e soprattutto Saul, escluso a sorpresa e tra le polemiche da Francia 2016.

Commenta