Condividi

Pop Vicenza-Veneto Banca, da Mef ok a garanzia su nuovi bond

Le due banche avevano già ricevuto nei giorni scorsi il via libera dalla Commissione Europea – Oggi l’Ad di Pop Vicenza Fabrizio Viola è in Bce per il piano di fusione.

Pop Vicenza-Veneto Banca, da Mef ok a garanzia su nuovi bond

Banca Popolare di Vicenza e Veneto Banca hanno ricevuto dal Ministero dell’Economia e delle Finanze (Mef) il decreto di autorizzazione della concessione della garanzia di Stato sulle nuove emissioni di bond. Contestualmente, le due banche hanno avviato l’iter necessario per l’emissione di titoli garantiti.

Le due banche avevano già ricevuto nei giorni scorsi il via libera dalla Commissione Europea: l’obiettivo dei due istituti con il lancio di bond garantiti è quello di ripristinare la liquidità perduta. A tal fine oggi Fabrizio Viola (amministratore delegato della Popolare di Vicenza) è in Bce per presentare nero su bianco il piano di fusione agli esperti dell’Eurotower. Sul tavolo anche il piano industriale, il risarcimento proposto agli azionisti e la cessione degli Npl.



Commenta