Condividi

Piaggio: ricavi in lieve calo a 1,1 miliardi, utile giù a 44,4 milioni

Leggero calo per ricavi e utile netto rispetto ai primi nove mesi dell’anno scorso, Ebitda stabile al 14% – Venduti nel mondo 475mila veicoli contro i 512mila dello scorso anno – Piaggio si conferma leader negli Stati Uniti, con una quota sul mercato degli scooter superiore al 25%.

Piaggio: ricavi in lieve calo a 1,1 miliardi, utile giù a 44,4 milioni

Nei primi nove mesi del 2012 il gruppo Piaggio ha raccolto ricavi consolidati per 1,112 miliardi di euro, una cifra leggermente inferiore agli 1,2 miliardi dello stesso periodo dello scorso anno. Stesso discorso per l’utile netto che fa segnare un calo rispetto ai 47,1 milioni nei primi 9 mesi del 2011, attestandosi a quota 44,4 milioni di euro.

Stabile, invece, l’Ebitda margin, che rimane al 14% mentre l’indebitamento finanziario netto è pari a 365,5 milioni. Nel periodo considerato il gruppo italiano ha venduto nel mondo 475.00 veicoli contro i 512.000 dei primi tre trimestri dello scorso anno, e ha consolidato la propria quota di mercato negli Stati Uniti, superiore al 25%, confermandosi come il produttore di scooter di riferimento.



Dopo la pubblicazione dei dati, scende in Borsa il titolo di Piaggio, che nel pomeriggio perde il 2,19% a quota 1,79 euro ad azione. 

Commenta