Condividi

Pensioni, Consulta boccia referendum su legge Fornero

La Corte costituzionale ha rigettato la richiesta di referendum abrogativo avanzata dalla Lega sulla riforma delle pensioni targata Elsa Fornero – Salvini: “Questa Italia mi fa schifo”.

Pensioni, Consulta boccia referendum su legge Fornero

La Corte costituzionale ha bocciato la richiesta della Lega d’indire un referendum abrogativo sulla riforma Fornero delle pensioni. 

La Consulta, “nell’odierna camera di consiglio – si legge nella nota – ha dichiarato inammissibile la richiesta di referendum relativa all’articolo 24 (Disposizioni in materia di trattamenti pensionistici) del decreto legge 6 dicembre 2011, n. 201 (Disposizioni urgenti per la crescita, l’equità e il consolidamento dei conti pubblici), convertito in legge, con modificazioni, dall’articolo 1, comma 1, della legge 22 dicembre 2011, n. 214, nel testo risultante per effetto di modificazioni e integrazioni successive”. 



“Questa Italia mi fa schifo e mi batterò per ribaltarla – ha commentato Matteo Salvini, segretario della Lega. Ai microfoni di Radio Padania –. Oggi muore la democrazia. E’ una vergogna. Vaffa….lo senta tutta l’Italia. Non finisce qui. E’ un’infamata nei confronti di milioni di italiani che non arrivano a fine mese. Altro che legge elettorale… E’ di una volgarità incredibile passare il tempo a discutere della legge elettorale mentre la gente muore di fame”.

Commenta