Condividi

Oggi 4 ottobre la Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo

Dopo il successo dell’edizione del 2014 che ha visto l’adesione di 590 luoghi espositivi e la partecipazione di circa 50.000 persone, la GIORNATA NAZIONALE DELLE FAMIGLIE AL MUSEO torna anche quest’anno.

Oggi 4 ottobre la Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo

Un giorno in cui poter visitare i musei in Italia in modo speciale con tutta la famiglia. Domenica 4 ottobre, in occasione di F@Mu 2015 | Nutriamoci di Cultura per Crescere, la Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo, su tutto il territorio del Paese musei, fondazioni ed altri luoghi espositivi si apriranno alle famiglie con visite didattiche, giochi a tema, iniziative speciali e attività pensate apposta per l’occasione.

La Giornata Nazionale delle Famiglie al museo è organizzata in collaborazione e con il patrocinio delle principali amministrazioni comunali. L’evento quest’anno ha ricevuto inoltre il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (MiBACT), del Ministero del lavoro e delle politiche sociali, di EXPO MILANO 2015, dell’Associazione Beni Italiani Patrimonio Mondiale Unesco, ICOM (International Council of Museums) Italia e del Touring Club Italiano. Gli eventi che si svolgeranno nei luoghi espositivi di Milano saranno inseriti nel palinsesto degli eventi di EXPO IN CITTA’.



Ogni anno F@Mu è centrata su un filo conduttore diverso. In sintonia con EXPO MILANO 2015 | NUTRIAMO IL PIANETA ENERGIA PER LA VITA, quest’anno il tema è NUTRIAMOCI DI CULTURA PER CRESCERE. La modalità di adesione è libera per ogni struttura museale: alcuni musei proporranno la gratuità, altri organizzeranno laboratori e attività speciali apposta per le famiglie. 

F@Mu è un progetto del portale Kids Art Tourism (KAT), il primo e unico sito web in Italia dedicato esclusivamente alle proposte di didattica museale, artistica e scientifica che strutture pubbliche o private (musei, fondazioni, istituzioni, operatori turistici) offrono alle famiglie con bambini. 

“Istituire questa giornata è stato un passo importante – spiega Elisa Rosa, fondatrice del portale internet www.kidsarttourism.com e Direttore Artistico di F@Mu 2015 – perché come è scritto nella convenzione sui diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza dell’ONU, Articolo 31, “Gli Stati parti rispettano e favoriscono il diritto del fanciullo di partecipare pienamente alla vita culturale e artistica e incoraggiano l’organizzazione, […] di attività artistiche e culturali”

Anche quest’anno F@Mu è stata realizzata in partnership con Artkids, da anni impegnato in progetti educativi e nella realizzazione di prodotti editoriali che aiutino i bambini a incontrare l’arte e i grandi artisti. E’ a cura di Artkids e illustrato da Sabrina Ferrero in arte Burabacio, il “Taccuino dell’Esploratore di Musei”: un prezioso booklet concepito per accompagnare, in modo ludico ed appassionante, l’esperienza dei piccoli visitatori al museo. Giochi, attività e tanti consigli utili per visitare la sede espositiva ed avvicinarsi alle opere d’arte accompagneranno i bambini nel loro percorso esplorativo.

Il taccuino, stampato in 30.000 copie e consegnato gratuitamente nei Musei F@Mu 2015, sarà distribuito a tutte le famiglie durante il giorno dell’evento e potrà essere utilizzato anche in altre occasioni come ricordo di una giornata passata al museo. 

Promossa dall’Associazione Famiglie al Museo ed organizzata da professionisti del settore, F@Mu 2015 vi avvale della collaborazione di BURABACIO per la grafica dei materiali, ViDi per l’ufficio stampa, WAYPRESS Srl per il media monitoring; quest’anno anche il Touring Club Italiano supporta l’iniziativa mentre TNT ITALIA si conferma OFFICIAL COURIER anche per questa edizione. Matì e Dadà, i due personaggi protagonisti del cartone animato L’Arte con Matì e Dadà, – il primo cartoon RAI a occuparsi di arte a misura di bambino – sono anche quest’anno Testimonial Ufficiali dell’evento. Alcuni episodi della serie coprodotta da Achtoons e Rai Fiction, saranno proiettati nei musei aderenti alla manifestazione.

La RAI ha inoltre selezionato il canale RAI NEWS 24 come media partner ufficiale dell’iniziativa. Logistica a cura di BUIC VIP, sondaggi e elaborazione dati a cura del Centro Studi Santagata di Torino, webhosting e assistenza forniti da ERGONET. 

Per il secondo anno consecutivo, anche il settimanale Topolino ha aderito con entusiasmo alla F@Mu con un laboratorio ideato ad hoc per l’occasione che si svolgerà presso la Triennale di Milano e che inviterà i lettori a recarsi al museo anche con i propri nonni.

In allegato la lista dei musei che aderiscono all’iniziativa.


Allegati: LISTA MUSEI_FAMU2015.xls

Commenta