Condividi

Marchionne e Confindustria: M5S non ci fa paura

Nessun allarmismo su un possibile governo targato Movimento 5 Stelle – Marchionne: “Ne abbiamo passate di peggio, non mi spaventano” – Boccia: “L’importante è che si assicuri un Governo al Paese, ma No a passi indietro su Jobs Act e Industria 4.0”.

Marchionne e Confindustria: M5S non ci fa paura

I 5 Stelle non fanno paura, valutiamo i provvedimenti, stiamo parlando di partiti democratici”. Questo quanto affermato stamattina dal presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, a margine dell’assemblea generale di Sistema Moda Italia. Secondo Boccia “l’importante è che si assicuri un Governo al Paese” è che “non si cambino provvedimenti che hanno avuto effetti sull’economia reale”.

“Lo abbiamo detto a Verona, riteniamo che alcuni provvedimenti abbiano dato effetti sull’economia reale in questo momento storico. In particolare – evidenzia Boccia – il Jobs Act e il piano Industria 4.0”. “Smontarli – fa notare il numero uno di Confindustria – significa rallentare. Invece dobbiamo accelerare se vogliamo ridurre il divario e aumentare l’occupazione nel paese. Abbiamo bisogno di una precondizione che si chiama crescita”.



Dello stesso avviso anche l’amministratore delegato di Fca, Sergio Marchionne , secondo cui l’Italia avrebbe visto di peggio: “Salvini e Di Maio non li conosco, non mi spaventano. Paura del M5S? Ne abbiamo passate di peggio”, ha dichiarato il manager italo-canadese durante la conferenza stampa al Salone dell’Auto di Ginevra.

Commenta