Condividi

Londra/Sotheby’s, inedito Bellotto all’asta dell’8 luglio

Tra i Capolavori delle Collezioni di Castle Howard una magnifica Veduta di Venezia di Bellotto stimata € 3.530.000- 4.940.000

Londra/Sotheby’s, inedito Bellotto all’asta dell’8 luglio

Tra gli highlights della collezione di  Castle Howard spicca la Veduta del Canal Grande di Bernardo Bellotto‘s (1722-1780) Venice, a view of the Grand Canal (Est. £2,500,000-3,500,000, € 3.530.000- 4.940.000), direttamente commissionato al Bellotto dal 4° Duca di Carlisle per  Castle Howard  in occasione del suo Grand Tour in Italia. Il dipinto  appare per la prima volta sul mercato dell’arte.

Fu dipinto dal Bellotto all’età di 17 anni, quando Bellotto lavorava nello studio di suo zio, Antonio Canal, detto Canaletto.

Questa magnifica  veduta è tra le più antiche e importanti mai realizzate dall’artista e proviene direttamente dagli eredi di Lord Monson il sontuoso ritratto da questi commissionato in occasione del suo Grand Tour in Italia a Pompeo Batoni € 2.820.000-4.230.000

Un grande e scenografico ritratto di Pompeo Batoni raffigura a grandezza naturale  – John, 3rd Baron Monson of Burton (1753-1806). L’opera in asta fu commissionata durante il Grand Tour da Lord Monson e non è mai uscita dalle collezioni di famiglia.

Dipinto a Roma nel  1774, il ritratto di Batoni di Lord  Monson è considerato tra i capolavori della ritrattistica del Settecento e dell’opera di Pompeo Batoni. Il dipinto è stimato € 2.820.000-4.230.000

L’asta presenta un ricco gruppo di opere Manieriste tra le quali il Domenico Beccafumi –  una Sacra Famiglia inedita stimata € 705.000-990.000.

Dell’innovativa pittrice Milanese Fede Galizia una preziosa Natura Morta del 1607  – grande Coppa in cristallo  contenente pesche, mele cotogne e fiori di gelsomino,  stimata €1.700.000- 2.540.000. 

Un Interno di Famiglia eccezionale: si tratta della famiglia di Giovanni Domenico Tiepolo che ritrae il fratello Lorenzo impegnato a ritrarre la madre Cecilia, sorella del grande Francesco Guardi.

Questo intimo ritratto riunisce in se le due più importanti dinastie di pittori Veneziani della fine del Settecento.

La tela ha una valuatazione di € 3.530.000- 4.940.000

Commenta