Condividi

Lettera Ue, Barroso irritato. E scoppia il caso

Il presidente uscente della Commissione: “L’Italia ha deciso unilateralmente di pubblicarla. E’ falso che io sia dogmatico sul caso italiano”

Lettera Ue, Barroso irritato. E scoppia il caso

L’Italia “ha deciso unilateralmente” di pubblicare la lettera di Jyrki Katainen al ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan. Lo ha detto il presidente della Commissione europea, Josè Barroso, visibilmente irritato per la comparsa sul sito del Tesoro della lettera con la quale vengono chieste informazioni ulteriori sulle scelte di bilancio 2015 entro domani. 

“E’ falso, surreale – ha aggiunto Barroso – che io sia dogmatico” sul caso italiano e sulle scelte relative ai bilanci pubblici.



La lettera dell’attuale commissario agli Affari economici e futuro vice presidente Ue Jyrki Katainen è stata pubblicata stamattina, in lingua originale (inglese), sul sito del Ministero dell’Economia, accompagnata da una breve presentazione nella quale si spiega che la commissione europea ha chiesto al governo italiano informazioni aggiuntive che ne chiariscano le ragioni e i presupposti.

Commenta