Condividi

Lacoste vende a Maus Frères il 30,3% dell’erede Michel

L’erede della casa di moda Lacoste, Michel, vende il 30,3% a Maus Frères Group, che possiede già 35% dell’azienda – Ma gli eredi Michel e Sophie vogliono “assicurare la perennità del controllo familiare”

Lacoste vende a Maus Frères il 30,3% dell’erede Michel

Il gruppo svizzero Maus Frères Group, che già possiede il 35% dell’azienda attraverso Devanley, ha raggiunto un accordo con un gruppo di eredi Lacoste per l’acquisizione di un ulteriore 30,3%. Lo rende noto un comunicato stampa del 26 ottobre. 

L’operazione riconosce all’azienda un valore tra  e 1,25 miliardi di euro, portando così la transazione ad un ammontare complessivo tra i 300 e 378 milioni di euro.



A favorire l’acquisizione dell’azienda da parte di Maus, sono stati certamente i dissidi interni tra gli eredi Lacoste: Michel e Sophie. 

Michel Lacoste era contrario a lasciare l’azienda alla figlia Sophie, e ha convinto il board a vendere a Maus la propria quota dell’azienda del 30,3% a Maus. 

Ovviamente i due eredi vogliono “assicurare la perennità del controllo familiare”.

Per la notizia su Reuters US, clicca qui 

Commenta