Condividi

Fiat, Fitch migliora l’outlook: da negativo a stabile

Il provvedimento, sottolinea un comunicato dell’agenzia, “è basato sulla nostra opinione che il rating di Fiat dovrebbe tenere conto del profilo di credito consolidato, includendo cioè Chrysler, piuttosto che di una dimensione stand alone”.

Fiat, Fitch migliora l’outlook: da negativo a stabile

Fitch ha migliorato l’outlook del rating (BB-) di Fiat da negativo a stabile. Il provvedimento, sottolinea un comunicato dell’agenzia, “è basato sulla nostra opinione che il rating di Fiat dovrebbe tenere conto del profilo di credito consolidato, includendo cioè Chrysler, piuttosto che di una dimensione stand alone”.

Inoltre, sottolinea Fitch, riteniamo che il profilo di business del gruppo sia rafforzato, grazie all’aumento dell’integrazione con la casa automobilistica americana. L’agenzia si aspetta un’ulteriore aumento dell’integrazione stessa e sinergie più elevate nel medio termine. Oltre a ciò, l’attesa è che Fiat rifinanzi il debito di Chrysler nel 2016, quando le condizioni finanziarie saranno più favorevoli, eliminando così le attuali restrizioni sui movimenti di cassa all’interno del gruppo.



Commenta