Condividi

Exit poll: a Roma vince Gualtieri, a Torino Lo Russo, parità a Trieste

Secondo i primi exit poll Roberto Gualtieri avrebbe ottenuto una vittoria schiacciante a Roma – Ampio vantaggio del centrosinistra anche a Torino – Testa a testa a Trieste – Affluenza provvisoria al 47,55%

Exit poll: a Roma vince Gualtieri, a Torino Lo Russo, parità a Trieste

Vittoria di Gualtieri a Roma, ampio vantaggio di Lo Russo a Milano e parità a Trieste. A pochi minuti dalla chiusura delle urne gli exit poll indicano un trionfo del centrosinistra dopo le vittorie ottenute due settimane fa a Milano e Napoli e l’ennesima batosta per il centrodestra. Si sono infatti concluse le votazioni per i ballottaggi delle elezioni amministrative riguardanti 65 comuni, tra cui 10 città capoluogo, per un totale di 5 milioni di elettori chiamati alle urne. Gli occhi di tutti sono però concentrati su tre città: Roma, Torino e Trieste i cui risultati potrebbero incidere anche sugli equilibri politici nazionali.

A Roma i primi Exit Poll di SWG per La7 la vittoria di Roberto Gualtieri (centrosinistra) su Enrico Michetti (centrodestra) è data quasi per certa. A Torino Lo Russo (centrosinistra) sarebbe molto avanti sul rivale di centrodestra, Paolo Damilano, mentre a Trieste regna ancora l’incertezza con un testa a testa tra Dipiazza e Russo.



Simili gli Exit Poll della Rai secondo cui nella Capitale Roberto Gualtieri avrebbe ottenuto il 59-64% dei voti contro il 37-41% di Michetti. Sotto la Mole Lo Russo sarebbe invece in vantaggio su Damilano 56-60% contro il 40-44%. Parità 48-52% tra Russo e Dipiazza a Trieste. 

Sulla stessa linea anche gli Exit poll Quorum/ Youtrend per Sky TG24: nella capitale Roberto Gualtieri è tra il 58-62%, mentre Enrico Michetti si sarebbe fermato tra il 38-42%. A Torino Stefano Lo Russo raggiunge una forchetta tra il 53-57% e Paolo Damilano tra il 43-47%.

L’affluenza provvisoria è data al 47,55%.

Commenta