Condividi

Enel: al via le assunzioni di 375 giovani in e-distribuzione

Prosegue l’obiettivo della compagnia di dar vita ad un ricambio generazionale nell’azienda – I neo assunti verranno inseriti con un contratto di apprendistato di 36 mesi.

Enel: al via le assunzioni di 375 giovani in e-distribuzione

Partono le nuove assunzioni in e-distribuzione – dal 30 giugno il nuovo nome di Enel Distribuzione – la società del Gruppo Enel che gestisce la rete di distribuzione elettrica. Sono 375 i giovani diplomati con indirizzo tecnico, tra i 18 e i 29 anni, appena inseriti in azienda con contratto di apprendistato di 36 mesi, che opereranno nelle Unità Operative distribuite su tutto il territorio nazionale.

Per gli apprendisti è previsto uno specifico percorso finalizzato a trasmettere il know how tecnico necessario per operare in modo competente e sicuro sugli impianti. Il programma prevede l’alternanza di momenti di formazione in aula e sul campo, utilizzando il cantiere didattico come modalità di coinvolgimento concreto nell’attività lavorativa, svolta in ambiente protetto e sotto la supervisione di persone esperte.

Il percorso punta a sviluppare una preparazione polivalente e a favorire l’adozione di comportamenti in linea con i valori aziendali, primo fra tutti la sicurezza.

Con le assunzioni del 2016 prosegue dunque il percorso di ricambio generazionale, già avviato nel 2014, con l’obiettivo di contribuire al cambiamento culturale e alla continua evoluzione dell’azienda.

Commenta