Condividi

Dreamworks passa a Universal per 3,8 mld

Lo studio cinematografico che ha realizzato cartoni come Shrek, Madagascar e Kung Fu Panda è stato acquistato dalla NBCUniversal – Il valore dell’operazione è superiore alle attese del mercato – L’operazione dovrebbe concludersi alla fine del 2016 sempre che arrivi il via libera delle autorità antitrust.

Dreamworks passa a Universal per 3,8 mld

Maxi operazione a Hollywood, dove la DreamWorks Animation passa di mano per 3,8 miliardi di dollari. Ad acquistarla è il colosso dell’informazione e dell’intrattenimento NBCUniversal, a sua volta controllata dalla Comcast Corporation, il più grande operatore via cavo degli Stati Uniti e una delle principali industrie mediatiche al mondo.

La DreamWorks Animation è lo studio cinematografico che ha realizzato alcuni dei film d’animazione di maggior successo degli ultimi 20 anni: da Z la formica a Shrek, da Madagascar a Kung Fu Panda. L’azienda entrerà a far parte del Universal Filmed Entertainment Group, che include la Universal Pictures (uno dei più grandi studi cinematografici statunitensi, dove sono stati prodotti, fra l’altro, altri cartoni animati di enorme successo come “Cattivissimo me” e “Minions”), Fandango e NBCUniversal Brand Development.



Il valore dell’operazione è superiore alle attese del mercato, che non superavano i 3 miliardi di dollari. I soci di DreamWorks Animation riceveranno 41 dollari in contanti per ogni azione ordinaria. I Cda dei due gruppi hanno dato il via libera alla transazione, che dovrebbe concludersi alla fine del 2016 sempre che arrivi il via libera delle autorità antitrust Usa e all’estero.

L’amministratore delegato e cofondatore di DreamWorks Animation, Jeffrey Katzenberg, diventerà presidente di DreamWorks New Media e sarà consulente di NBCUniversal. È prevista una break-up fee di 200 milioni di dollari nel caso in cui l’accordo salti per ragioni antitrust.

Commenta